Ultimo aggiornamento:
02.10.2018 14.48
 
   
 
 
16 ottobre 2009
 

Ricerca e Salvataggio ... Intervista a Hana Matějká

a cura di  Barbara Loda

 

Dopo aver trovato finalmente la mia nuova cucciola di smooth nella Repubblica Ceca, ho mantenuto una fitta corrispondenza con gli appassionati di collie di quel paese. Sono persone meravigliose, privati ed allevatori che parlano con enorme interesse e competenza di test caratteriali, di lavoro, di patologie ereditarie. Ti contagiano con il loro desiderio di vivere accanto al proprio cane e comprenderne i bisogni, le qualità, l'identità. Persone che hanno scelto la razza dopo essersi documentate in maniera adeguata, senza seguire mode o tendenze. Hana Matějká è una di queste persone, ed io la ringrazio per avermi concesso questa intervista e per il materiale fotografico che ci ha messo a disposizione e che testimonia l'affiatamento con la sua Dupi.

 

Perché hai scelto il collie?

Amo i cani fin da quando ero bambina. E cinque anni fa ho scelto la razza che avrei avuto in futuro. Mia nonna ama il collie a pelo lungo, così ho cercato su internet notizie su questa razza. E improvvisamente ho trovato la foto di un collie a pelo corto. Ho letto informazioni sullo smooth e me ne sono innamorata!

Hai solo un collie o più di uno? Puoi parlarci un po' di loro?

Ho solo un cane, una femmina smooth blu merle, “Dupi Dup Nirreterrit”. Sono così felice di averla! Lei è sempre pronta a fare il lavoro che voglio e le piace farlo. E' molto cordiale, estroversa, sicura di sé e giocosa. I nostri amici la adorano e lei ama i nostri amici. Non ha alcun problema con il cibo ed è quindi molto facile da motivare, mentre facciamo sport o lavoro.

Come mai ti sei dedicata alla Ricerca e Salvataggio?

Mentre aspettavo di avere Dupi ho letto molte pagine web sui cani e sugli sport che si possono fare con il cane; sapevo che l'allevatore da me prescelto aveva fatto ricerca e salvataggio con i suoi cani. Mi interessava molto, così ho deciso di provare con la mia cagna. Penso che anche lei ami fare questa attività. E' coraggiosa in situazioni nuove, agile a muoversi sulle macerie e, come ho detto, è facile motivarla con il cibo. E soprattutto, lei è felice quando può abbaiare! Così abbiamo fatto delle prove un anno e mezzo fa ed ora il salvataggio è il nostro sport principale.

Puoi spiegare a me ed alle persone che come me che non conoscono questa attività, come è strutturata?

Nella Repubblica Ceca è possibile sostenere gli esami attraverso il National Examination Rules e l'International Examination Rules. Si può fare Ricerca e Salvataggio su macerie, in superficie, sulla neve; è possibile cercare persone annegate o, secondo un nuovo regolamento, procedere al salvataggio di persone che sono cadute in acqua gelata. Se avete i requisiti (l'idoneità viene stabilita tramite alcuni test) potete essere inseriti nel registro delle squadre che possono operare in situazioni reali e si può essere chiamati per interventi nella Repubblica Ceca o all'estero. I criteri per l'iscrizione nel Registro internazionale li fornisce l'IRO (International Rescue Dog Organisation).

Tu e il tuo collie siete già operativi? Se è così, in quali circostanze avete lavorato di recente? Puoi raccontarci la tua l'esperienza?

Siamo ancora agli inizi e dobbiamo solo allenarci. Ci alleniamo su macerie e nelle foreste in diverse parti della Repubblica Ceca. Ci alleniamo durante il giorno e anche durante la notte. Dobbiamo ricordare che nel buio è tutto più complicato, l'addestramento di notte è più difficile. Per ogni cane si organizzano sessioni di lavoro semplificate rispetto a quanto si prepara durante il giorno.

Come avviene la preparazione di un cane in Ricerca e Salvataggio?

Ho iniziato l'addestramento in Ricerca e Salvataggio quando Dupi aveva 2 anni. Lei già sapeva abbaiare a comando; è fiduciosa quando si trova in un ambiente non familiare, non ha paura della gente. Ho la possibilità di seguire amici che iniziano l'addestramento con cuccioli molto piccoli. E' importante dare una buona socializzazione al cucciolo. Fin dalla sua infanzia abituate il cucciolo a superfici diverse, luoghi diversi, lasciate che il vostro cucciolo incontri persone estranee e insegnate al cucciolo ad abbaiare. Quando il cucciolo comincia il vero addestramento, dovete sviluppare in lui il desiderio di ricerca dell'aiutante che naturalmente avrà per il vostro cucciolo un premio (cibo o giocattolo). Col passare del tempo e procedendo nell'addestramento l'assistente si nasconde al chiuso, in diversi luoghi, al buio, ed il cane impara a lavorare in modo indipendente. All'inizio il cucciolo vede l'aiutante che se ne va e lo vede nascondersi dietro l'angolo. Una volta che il cane ha più esperienza, non ha più bisogno di un grande sostegno da parte del conduttore ed è in grado di trovare l'aiutante dovunque sia nascosto.

Durante gli allenamenti c'è stato qualcosa in particolare che ha creato maggiori problemi per la vostra squadra e, se sì, come l'hai risolto?

Con Dupi ho risolto un problema che i cani hanno spesso, quello dell'abbaio al ritrovamento dell'aiutante nascosto in una buca profonda. I cani sono solitamente attenti a non cadere nel buco, così spesso pensano alla loro sicurezza e non al loro lavoro. Dupi faceva la stessa cosa: sapeva che l'assistente era nel buco, ma non abbaiava per paura di cadere verso il basso.

Abbiamo risolto il problema molto semplicemente: un aiutante si è messo in una buca dotata di una scala per salire sulla superficie ed ha mostrato a Dupi che era nella buca. Quando Dupi è arrivata sul ciglio del buco ed ha scoperto che l'aiutante era di sotto, ha cominciato ad abbaiare. L'aiutante é risalito, ha dato a Dupi il suo premio ed è tornato giù. Dupi ha continuato ad abbaiare, e l'assistente è salito di nuovo per dare a Dupi la sua ricompensa. Abbiamo ripetuto l'intero processo più volte. Sempre lodando il cane per il suo abbaiare. Il problema è stato risolto in un'unica seduta di addestramento.

Ci sono molti collies in Ricerca e Salvataggio? Se no, perché secondo te?

Nella Repubblica Ceca ci sono al massimo 10 Smooth Collie in Ricerca e Salvataggio. Io penso che la ragione consista nel fatto che da noi vivono circa 500 smooth, che non è poi un gran numero. Molti proprietari praticano l'agility ed alcuni smooth sono davvero molto bravi. Inoltre, naturalmente, molti proprietari preferiscono frequentare le mostre canine.

Io penso che gli smooth sono più bravi nell'agility. In questa disciplina si possono ottenere risultati molto soddisfacenti rispetto a quelli che si possono avere in Ricerca e Salvataggio (ammesso che si voglia fare questo sport seriamente). La Ricerca e Salvataggio è per i collie uno sport più difficoltoso dell'agility. Ho sentito che in molti paesi occidentali non é possibile fare sport con i cani ad eccezione dell'agility, e che molti sport, tra cui Ricerca e Salvataggio, Tracking, Utilità e Difesa, si possono fare solo con alcune razze iscritte in una lista speciale. Forse è questo il motivo per cui non ci tanti smooth a fare queste attività.

Cosa pensi del collie rispetto ad altre razze più popolari in Ricerca e Salvataggio, quali il Labrador o il Pastore tedesco?

I Collie sono così diversi rispetto al Labrador ed al Pastore Tedesco. Gli Smooth hanno un loro stile. Certo, sono più sensibili alle novità ed il proprietario deve dare il tempo al suo collie di imparare e di adattarsi. Il Collie ha bisogno di tempo per elaborare le informazioni e tempo per trovare un proprio stile di lavoro. Si deve procedere a piccoli passi, senza fretta. Dovete gradualmente costruire con il vostro collie solide fondamenta. Io e il mio compagno diciamo sempre che lo smooth collie è come un fiore nobile che ha bisogno di tempo per fiorire. E quando arriva il momento ed il fiore sboccia, è stupefacente ammirarlo.

Ritieni che il rapporto con il tuo cane sia migliorato da quando fate Ricerca  Salvataggio?

Per ora siamo ancora all'inizio dell'addestramento, ma io sto iniziando a notare sempre più quello che Dupi mi suggerisce. E sto insegnando a me stessa a comprendere Dupi sempre meglio. Lei mi conosce già bene e spesso asseconda quello che io desidero, anche se non l'ho neppure richiesto. Lei è il mio compagno in allenamento, ma anche nelle passeggiate o nei viaggi; nella vita insomma.

Puoi dare qualche consiglio ai proprietari di collie che leggeranno questa tua intervista?

Lasciate che il vostro cucciolo abbia tempo per giocare, guadagnatevi la sua fiducia e create un rapporto tra voi. Il tempo per un addestramento regolare lo troverete in futuro. Prendetevi il vostro tempo e date al vostro smooth il tempo per crescere.

Per me lo smooth è come un decatleta, potrebbe fare una quantità di sport e quando avrà ottenuto tutto il vostro supporto, sarà disposto a lavorare per voi, qualunque cosa voi facciate agility, ricerca, difesa, obbedience, flyball, coursing ecc.