Ultimo aggiornamento:  11.06.2020 10.14
     
 
 
 
L'arte di Allevare
Aneddoti e Storie
La Cultura del Collie
Un Occhio alla Salute
Studiare lo Standard
La Storia della Razza
Il Collie al Lavoro
Gente del Collie
La Varietà Bianca del Collie
La Stirpe del Collie
I Costruttori della Razza
I Grandi Padri della Razza
     
 

Da "IL VIAGGIATORE SENZA SCOPO" di Charles Dickens (En)

"Nella piccola bottega di un macellaio di un quartiere fuori mano (non c'è ragione di tenerne nascosto il nome, è vicina a Nottinghill, nel quartiere chiamato 'delle Ceramiche'), ho conosciuto un cane bianco e nero dal pelo lungo che si prende cura di un mandriano. E' un cane di temperamento tranquillo, e troppo spesso permette a questo mandriano di ubriacarsi. In tali occasioni, è abitudine del cane di sedersi fuori del locale, tenendo d'occhio qualche pecora, e pensando. L'ho visto insieme a sei pecore mentre evidentemente rifletteva tra sé su quante ne aveva quando era andato via dal mercato e in quali posti aveva lasciato le altre. L'ho visto perplesso per non riuscire a rendere conto a se stesso di alcune pecore. Una luce si è pian piano accesa in lui, ha ricordato quante ne ha lasciato in macelleria, e in un impeto di muto piacere ha catturato una mosca a poca distanza dal suo naso, mostrandosi molto sollevato. Se in qualsiasi momento avessi dubitato del fatto che era lui che si prendeva cura del mandriano, e non il mandriano che si prendeva cura di lui, ciò sarebbe stato abbondantemente dimostrato dal suo modo di occuparsi di tutte e sei le pecore quando il mandriano è venuto fuori impiastricciato di ocra rossa e birra e gli ha dato comandi sbagliati che lui ha tranquillamente ignorato. Ha preso la situazione completamente nelle sue mani osservando con rispettosa fermezza che – "obbedendo a quel comando le pecore finirebbero sotto un omnibus; faresti meglio a concentrare la tua attenzione su te stesso, ti ci vorrà tutta" - ed ha portato via le sue protette, con un'abile uso di orecchie e coda, ed una tale conoscenza del suo lavoro, da lasciare il suo zoticone di un uomo molto, ma molto indietro."

 

Ritratto di Collie

 
 

Ultimi post pubblicati 

 


 

 

 

 
 


 

Il Collie nell'Arte

 
 
 
THE AWAITED LETTER by Heywood Hardy (1842-1933)